mercoledì 24 aprile 2013

Analisi AdWords Pay-Per-Click: SEO e PPC con Rank Tracker

In quanti di voi utilizzano Rank Tracker per i propri report SEO o la suite completa per l'ottimizzazione dei propri siti web? Se utilizzate la suite o anche solamente Rank Tracker, allora saprete bene che ad un costo abbordabile è possibile avere un software di qualità utile per monitorare il nostro lavoro e realizzare report da integrare ad Analytics o altri strumenti...


Ora con il nuovo aggiornamento di Rank Tracker è possibile associare i dati provenienti da una campagna di Pay-Per-Click di Google Adwords ai nostri report SEO per capire meglio dove spingere maggiormente.

Come viene spiegato nel sito ufficiale, con il nuovo aggiornamento si potrà effettuare una campagna SEO più approfondita integrando al meglio una campagna di PPC dove non non è possibile arrivare con l'organico in un determinato momento.

Come ben saprete incrociare una campagna SEO ad una campagna su Google Adwords non è semplicissimo e richiede diverso tempo di analisi e test, soprattutto se si vogliono monitorare diverse parole chiavi e capire quali hanno bisogno di eventuali miglioramenti.

Da oggi in un'apposita area di Rank Tracker sarà possibile analizzare i dati SEO e PPC permettendoci di capire come:
  1. distribuire il budget tra il traffico PPC e quello derivante dall'organico;
  2. ottenere la massima visibilità e traffico per il tuo sito web.

    Per poter incrociare i dati con la vostra campagna SEO dovremo inserire i nostri dati del nostro account di Google Adwords dalla voce di Menu:

    Preferences-->Google Account Settings


    Scegliere le parole chiave da indirizzare nella nostra campagna SEO o PPC!
    Grazie al nuovo aggiornamento si potranno valutare i seguenti aspetti:
    1. Scegliere le parole chiave che generano maggiore traffico e che possono essere interessanti per noi
    2. Vedere quanto sia difficile di sfruttare il loro traffico con un posizionamento SEO
    3. Controllare i costi necessari per una campagna di Pay Per Click

    Dove il SEO fallisce, il PPC ci aiuta
    Dove i nostri sforzi SEO potrebbero non essere sufficienti visto i numerosi aggiornamenti di Google grazie ai dati organizzati da Rank Tracker potremo
    1. Vedere se il costo PPC consente di acquistare annunci per le parole chiave che non hanno un alto rango nelle SERP organiche;
    2. Vedere quali parole chiavi sono posizionate bene e che possono essere supportati da annunci PPC;
    3. Provare a guadagnare sul traffico SEO dei vostri concorrenti, tramite l'acquisto di annunci PPC.

    Guardare la conversione nel PPC, prima di iniziare una campagna SEO!
    Prima di pianificare una campagna di SEO a lungo termine per le nuove parole chiave vale sempre la pena di verificare la loro reale conversione attraverso una campagna di Pay-Per-Click veloce.

    Per trovare maggiori informazioni sul nuovo aggiornamento e scaricare il software vi rimando al sito ufficiale nella rispettiva sezione dedicata:

    www.link-assistant.com/news/rank-tracker-ppc-research.html

    E voi lo avete già provato? O avete già altri strumenti che vi aiutano a fare tutto questo?