lunedì 6 febbraio 2012

Volunia: Un nuovo modo per effettuare le ricerche?


E' stato presentato oggi il nuovo motore di ricerca tutto Italiano... Il suo nome è Volunia.

E' già da qualche mese che si parla di questo progetto
ambizioso tutto italiano nato dall'incontro di Massimo Marchiori matematico e ricercatore italiano che circa 15 anni fa ha contribuito alla creazione del motore di ricerca più famoso del mondo Google, e l'imprenditore sardo Mariano Pireddu, con esperienza ventennale nel settore delle telecomunicazioni e di Internet.

Come prima cosa vi condivido il video creato qualche mese fa per presentare Volunia con protagonista Marchiori:



Oggi Massimo Marchiori torna alla riscossa con il suo nuovo motore di ricerca sociale che prende il nome di Volunia, preso dalla concatenazione delle parole Volo + Luna. Questo perchè Volunia vuole dare quella spinta in più all'utente "facendogli prendere il volo" durante la navigazione web. Ma scopriamo il perchè.

Dalla conferenza di oggi presso l'Università di Padova sono emersi diversi concetti che riguardano Volunia e il suo scopo. Lo scopo di Volunia è quello di offrire una maggiore iterazione all'utente durante le proprie ricerche dandogli la possibilità di conversare con altri utenti che stanno visitando il nostro stesso sito offrendo anche la possibilità di avere una mappa del sito con la gestione dei contenuti al suo interno.

Come avviente tutto questo?
Tutto questo avviene tramite due barrette che ci accompagneranno durante le nostre ricerche e navigazione nei vari siti internet.
La prima barretta è quella che ci servirà per orientarci nel sito che stiamo visitando ed è in grado di offrire una mappa iterattiva utile ad esempio per i visitatori che in un primo momento non sanno come muoversi dentro il sito. Grazie a questa barra potremo anche organizzare i contenuti a nostro piacimento creando una nostra mappa...
La seconda barretta rappressenta quella sociale in grado di suggerirci gli utenti che stanno visitanto il sito potendo interagire con loro come se fossimo in una chat, commentare una notizia e perchè no farsi nuovi amici...

Di seguito un breve video dimostrativo per capire meglio questi concetti:



Ovviamente fra le opzioni disponibili, l'utente potrà decidere di navigare in modalità anonima in modo da non vedere gli altri utenti che stanno visitando il suo stesso sito.

Dalla conferenza emerge anche che Volunia è anche già disponibile per Tablet e Smartphone.

Al momento del suo lancio, il motore di ricerca sarà disponibile in 12 Lingue, dove per ora l'utilizzo di Volunia è solo su invito.

Ora non resta che attendere di provare questo nuovo motore di ricerca e vedere se potrà davvero spiccare il Volo...

Maggior informazioni qui:

E voi vi siete già fatti qualche opinione?