mercoledì 1 giugno 2011

Email Marketing Trends 2011: abitudini, gusti, desideri degli Italiani sulla posta elettronica + Infografica

Grazie alla segnalazione di Luca di Diennea-Magnews, ho potuto leggere questa interessante ricerca effettuata da Nielsen per conto di MagNews in merito alle abitudini, desideri e gusti degli Italiani sulla posta elettronica.

Tutti i dati sono stati  pubblicati su Email Marketing Trends 2011.

Ecco alcune domande che emergono dal sondaggio effettuato su oltre 1000 persone:
  1. Cosa pensano gli Italiani delle email che ricevono ogni giorno? E quelle che ricevono dalla Aziende?
  2. Quante e quali email gradirebbero ricevere dalle Aziende?
  3. Quali sono gli argomenti che interessano di più? 
  4. Come stabiliamo se una email è interessante oppure è SPAM? 
  5. Abbiamo timori per la nostra privacy?
La ricerca effettuata da MagNews con la collaborazione di Nielsen ha permesso di rispondere a queste domande e riportarle sul documento Email Marketing Trends 2011. Una ricerca interessante per capire l'uso della posta elettronica degli italiani in base alle domande sopra citate. A Seguire l'infografica della ricerca:


Grazie a questa ricerca si è potuto capire sul campione di oltre 1000 persone quanto viene usata la posta elettronica, quanto è apprezzata e se la questione della privacy preoccupa gli italiani...

Ecco i risultati emersi dalla ricerca:
  1. la posta elettronica è uno strumento indispensabile per il 74% degli intervistati che pensa essere uno strumento che rientra nella vita quotidiana di cui non se ne possa fare a meno;
  2. il controllo della posta avviene frequentemente con una media di un'ora al giorno;
  3. ogni utente ha una media di 2,6 caselle di poste, dove Libero è la casella di posta più gettonata;
  4. circa il 29% legge la posta sul telefono;
  5. il 22% pensa pensa che sia un mezzo poco sicuro;
  6. il 52% degli intervistati dice che è disposta a dare i propri dati a email profilate e che rispecchiano i propri interessi;
  7. la maggior parte degli intervistati preferisce la posta elettronica per comunicare rispetto ad altri metodi di comunicazione come la posta cartacea, social network e il telefono;
  8. gli utenti richiedono maggiore attenzione e rispetto e segnalano l'eccessiva frequenza da parte delle Aziende;
  9. uno dei fattori che determina se aprire o meno un messaggio di posta è il mittente, dove la percentuale incide del 61% degli intervistati;
  10. messaggio per le Aziende: "mandatemi pure delle email, purchè siano interessanti";
  11. gli argomenti più interessanti emerso dal sondaggio sono: newsletter di viaggi e aggiornamento professionale e di seguito arte, cultura e ricette.
Dalla ricerca effettuata da MagNews e Nielsen emerge che si possono suddividere diversi tipi di utenze:
  1. Evoluti: questo profilo raggiunge il 6% degli intervistati, dove questa categoria utilizza in modo massiccio la posta elettronica con una media di 130 email e un utilizzo di essa di 4 ore al giorno tramite il posto di lavoro o cellulare. Risulta essere uno strumento fondamentale e sono molto selettivi nella lettura dei propri messaggi, dove anche l'aspetto grafico della newsletter ha la sua importanza. Età media 37 anni tra cui la maggior parte laureati.
  2. Follower: questo tipo di utenza raggiunge il 26% e l'età media e sui 34 anni. L'utilizzo di internet è intenso con 30 messaggi al giorno con un controllo della posta elettronica di un'ora al giorno circa.
  3. Pragmatici: coprono il 48% dell'utenza e rispecchia la maggioranza degli intervistati. Utilizzo della posta elettronica di circa un'ora al giorno per operazioni di internet bannking e lettura di notizie. Età media sui 38 anni con prevalenza femminile.
  4. Indifferenti: questa fetta di utenti raggiunge il 20% e non ha un'opinione chiara sull'utilizzo della posta elettronica. Ricevono una media di 4 messaggi al giorno e hanno poco interesse per internet in generale.
Come detto all'inizio, la ricerca è stata effettuata su un campione di oltre 1000 utenti (1003 per l'esattezza) che sono stati suddivisi per sesso, età, utilizzo della rete. Gli intervistati avevano un'età superiore ai 18 anni.

Altra infografica:



La ricerca completa è scaricabile dal sito www.magnews.it