giovedì 20 maggio 2010

Google diventa Gogol per il cavaliere

Durante un discorso di Silvio Berlusconi, dove elogia il famoso motore di ricerca di Google, il cavaliere ha cambiato leggermente la pronuncia da Google a "Gogol".

Ma a parte la notizia della pronuncia divertente di Google, ho voluto segnalare questa notizia perché durante il discorso nella conferenza con il leader egiziano Hosni Mubarak, il Presidente del Consiglio ha elogiato il motore di ricerca come trampolino di lancio per le piccole-medie imprese per farsi conoscere, farsi pubblicità e fare conoscere i propri prodotti nel mondo con tutti i servizi offerti dalla tecnologia che è internet!
Della notizia saranno sicuramente contenti il fondatori di Google: Larry Page e Sergey Brin.

La notizia mi ha fatto molto piacere, perché serve incentivare questo mondo affascinante che ancora è visto come un mezzo di comunicazione troppo innovativo per ancora troppe persone, dove invece per alcuni aspetti, internet è come il mondo reale dove dall'altra parte ci sono persone/utenti come noi. In altri post avevo accennato quanto ancora tante imprese e singole persone non capiscono le tante potenzialità che internet offre per trovare nuovi clienti o sono ancora diffidenti su questo servizio per svariati motivi! La conseguenza di questo fenomeno si ritorce contro nell'acquisizione di nuovi clienti da parte di Seo e consulenti di Web Marketing..... Si dovrebbe fare una campagna più forte su questi argomenti, dove anche settori diversi da quelli come Turismo e Finanziamenti ad esempio, si possono lanciare nel Web, sempre istruendo il proprio cliente che comunque la crescita nel web sarà più o meno difficile e che la pazienza pagherà gli sforzi e l'investimento effettuato.....

Ma oltre a vendere servizi o prodotti, e quindi lanciare nuove attività nel Web con strategie di Web Marketing, discorsi e attività di posizionamento/Seo... mi fa molto piacere pensare che internet deve essere visto come un mezzo di comunicazione (vedi post inerente a scrivere un blog), e non qualcosa di troppo complicato dove si ha la possibilità di comunicare senza spostarsi e ti da la possibilità di creare e fare svariate cose. (ovviamente mi riferisco sempre a cose lecite....)