giovedì 6 maggio 2010

Google Caffeine: arriva con la sua nuova schermata

Proprio in questo momento ho potuto notare la nuova schermata di Google Caffeine che avevamo potuto provare nel periodo di prova, quando era stato messo a disposizione.

Da quel che ho potuto vedere sembra che già da stamattina si potevano vedere dei cambiamenti che apparivano e non apparivano fra una ricerca e un'altra; mentre ora provando e riprovando, la schermata mi rimane sempre quella nuova! Ma vediamo le schermata principale attuale:

Fin qui niente di nuovo a parte i colori un po diversi che avevamo potuto vedere nelle prove...

Ma ora facciamo una ricerca e vediamo cosa appare:



Dall'immagine possiamo vedere che l'interfaccia è cambiata e le voci sono spostate nel menu di sinistra, dove partendo dall'alto troviamo:
  • tutto: che mostra le solite ricerche normali con le mappe;
  • maps: ci mostra solo i risultati appunto delle mappe;
  • più: menu a tendina che ci mostra altre opzioni di ricerca come Immagini, Blog, Notizie, Aggiornamenti, Video, Libri. etc.
  • l'opzione pagine nel Web, pagine in italiano e pagine provenienti da Italia, ora le troviamo in questo menu di sinistra;
  • più strumenti: troviamo una possibilità di ricerca davvero interessante, dove possiamo dividere i risultati per arco temporale, e in base a questo i RISULTATI CAMBIANO!
  • ricerche correlate: possiamo visualizzare altre parole chiavi correlate con la nostra ricerca;
  • siti con immagini: visualizza i siti dove sono presenti immagini;
  • ........
Molte cose c'erano già e sono state introdotte piano piano come la Wonder wheel (ricerche correlate con lo schema grafico) che era uscito sempre prima sul punto google.com.

Osservazioni:
Ma al di là di tutto questo, ora dobbiamo valutare come tutto questo si riscontrerà con le visite dei nostri siti...
Da una mia prima impressione, ora Google vuole far interagire ancora di più l'utente con il suo motore di ricerca, mettendo proprio in risalto il menu di sinistra, con tutte le opzioni che appunto Google offre e che offriva anche prima... solo che ora sono molto più evidenti.
Se l'utente impara bene ad usare la nuova impostazione grafica di Google, toccherà vedere di più le visite da Analytics che i posizionamenti standard! Questo perché a ogni cambiamento delle impostazioni del motore di ricerca, durante una ricerca di un singolo utente, i risultati cambiano, e si dovrà studiare anche questi cambiamenti sulle diverse Serp....

Come pensavo già da tempo, guardando i risultati repentini che si hanno ultimamente, e vedendo dalle visite di Analytics arrivare accessi per parole chiavi che non sono nemmeno nelle prime 5 pagine facendo un check dalla nostra postazione; forse c'è da fare una riflessione: al cliente bisogna mostrare i dati di Analytics, insieme al solito report seo e fargli capire che non conta solo essere in prima pagina con parole secche o che se non vede parole chiavi secche dal suo computer, questo non vuol dire che in altri parti d'Italia non appare il suo sito per quelle parole chiavi, per svariati motivi, che ora potrebbero essere ancora di più con questa nuova interfaccia....

Ovviamente oltre alla schermata anche l'algoritmo si è aggiornato, ma questo penso che lo abbiamo visto tutti....

Beh io vorrei fare ancora più riflessioni, ma metto solo quelle che mi sono passate velocemente per la testa adesso, ma su questo ci sarebbe tanto altro da dire e pensare su come agire sia a livello pratico, che a livello di vendita....

Articoli Correlati a Google Caffeine:

Leggendo Internet Magazine: Google Caffeine e Giorgio Taverniti

Google Caffeine.... la caffeina non fa dormire...

Ultima schermata con il menu di sinistra aperto completamente, per vedere quanto si possa personalizzare una ricerca..... Clicca sopra l'immagine per vederla ingrandita (solo questa l'ho voluta lasciare grande per vedere il mostruoso menu....)