giovedì 22 aprile 2010

Il terzo occhio di Google per il posizionamento.....

I due occhi più grandi e conosciuti di Google per un buon posizionamento sono la struttura del nostro sito (codice html e contenuti) e la link popularity.

Ma dopo la struttura del nostro sito e la fase di link popularity è tempo di dare un'occhiata alle statistiche delle visite del nostro sito (appunto per questo ho voluto creare il mio blog di Web Analytics...)

Google per un buon posizionamento si accorge anche dei tempi di rimanenza, frequenze di rimbalzo (bounce rate) sul nostro sito e le pagine che l'utente ha visitato, e più sono buoni questi valori e più Google si accorgerà che il nostro sito è coerente con il tipo di ricerca che l'utente ha effettuato e ci ha trovato.

Una buona analisi di Analytics sul nostro sito potrà aiutarci a capire cosa non va bene e cosa possiamo cambiare, aggiungere o togliere per migliorarlo....

Alcuni articoli sul mio altro blog di Analytics riguardanti la frequenza di rimbalzo e l'analisi delle pagine viste del nostro sito per capire la navigazione degli utenti potranno aiutarvi un pochino... a breve forse oggi posterò un post dedicato alla navigazione degli utenti sul nostro sito sempre nell'altro blog.

Oggi ho voluto pubblicare questo post, perchè spesso per la mole di lavoro, ci dimentichiamo di guardare le statistiche e fare analisi più accurate per apportare migliorie sul nostro sito internet o blog....
Spesso si pensa solo ad avere più link in entrata o aggiornare il nostro sito.... ma alla fine dobbiamo avere il tempo di fare tutto questo insieme, anche se mi rendo conto che analizzare le visite su siti internet con moli di visite alti richiede molto tempo....

Capire come gira il nostro sito è di vitale importanza non solo per migliorare il posizionamento, ma anche per migliorare la navigabilità e usabilità in modo da rendere la vita più facile e piacevole agli utenti che visiteranno i nostri blog o siti internet....